IPMS ITALIA

Piazza Prealpi 3
20155 Milano

 

Scritto da Super User

Curtiss Tomahawk Mk.IIA - kit Hobbycraft 1/48

1st American Volunteer Group “Flying Tigers”, 3rd Squadron “Hell’s Angels”, Rangoon Burma 1941

foto e modelli di: Pietro Caltabiano - Centro IPMS Catania #592

imgp5246.jpg

Il modello, anche se presenta qualche imperfezione nella fedeltà di riproduzione, si monta velocemente in quanto le parti combaciano decisamente bene e l'uso dello stucco è pressoché nullo.

L'abitacolo, piuttosto spartano, l’ho arricchito adattando delle fotoincisioni recuperate da fogli Eduard dedicati al P-40 di altre aziende modellistiche.

La ragione per cui ho deciso di realizzare questo soggetto è poter provare la tecnica di verniciatura su un fondo nero, che taluni modellisti adottano con successo. Si tratta di realizzare l'invecchiamento della verniciatura sfruttando le variazioni della tonalità dei colori che si ottengono con velature su una base più scura della tinta finale. Il P-40b delle "Tigri Volanti" si presta a questo esperimento perchè i velivoli presentavano una verniciatura estremamente deteriorata. In rete si trovano alcune foto a colori dell'epoca che lo testimoniano.

Ho dato un primer nero acrilico Kcolors su cui ho poi applicato lo schema mimetico, il risultato dipende dall’esperienza personale nell’uso dell'aerografo.

Devo dire che sono abbastanza soddisfatto del risultato finale e penso che utilizzerò ancora questa tecnica. I colori che ho utilizzato sono della Kcolors: il marrone FS 30219, il verde FS 34079 ed il grigio FS 36622. Queste tinte, da una ricerca in rete, sono risultate essere una valida approssimazione alle originali vernici DuPont che la Curtiss utilizzava nel 1940-41. L’abitacolo e il vano carrello li ho verniciati con il verde FS 34051 sempre Kcolors. Le zone più chiare le ho riprese con leggerissime velatura di giallo FS 33434. Su tutto il modello ho dato il lucido X-100 propedeutico alla posa delle decals che definire pessime è un complimento. Le tigri si sono spezzate in tre parti ognuna e ricomporle è stato un lavoro da esaurimento nervoso. Purtroppo non avevo fogli aftermarket che mi avrebbero risolto il problema.

Per il washing ho usato il paneliner AK 2071 mentre per l'opacizzazione finale il X-1 Kcolors. I fumi di scarico li ho dipinti con colori semicoprenti "candy" sempre Kcolors.

 

 

ipms_fondopagina.png

Vai alla galleria Curtiss Tomahawk Mk II - galleria

 

Copyright © 2017, IPMS Italia. All Rights Reserved.

Design by: DiabloDesign.eu